segreteria@ugllatina.it +39 0773 692952
News

news

Dibattito UGL: "Quale futuro per la provincia di Latina"


Lavoro, sviluppo, territorio: gli interventi dei Segretari provinciali UTL di Latina Ivan Vento e Alberto Ordiseri

18/12/2020

Quale futuro per la provincia di Latina?
Questo è il quesito al centro del dibattito dell’UGL avuto luogo oggi, che ha visto la partecipazione di rappresentanti sindacali, istituzionali, del mondo accademico e del lavoro del nostro territorio.
Al centro del dibattito tre temi fondamentali: Lavoro, Territorio, Sviluppo.
Proprio su questo si è incentrato l’intervento del Segretario provinciale Vento Ivan, il quale ha ribadito come la mancanza e l’inadeguatezza delle infrastrutture a tutti i livelli sul nostro territorio ,oltre che disincentivare gli investimenti, possano penalizzare e danneggiare a livello economico e produttivo le nostre industrie.
Industrie che formano il secondo polo farmaceutico in Italia.
Il Segretario provinciale UTL di Latina Alberto Ordiseri ha posto anch'egli un accento importante sul tema delle infrastrutture nella provincia di Latina, sottolineando l'importanza nevralgica dell'Autostrada Roma-Latina, in particolare della bretella Cisterna-Valmontone, in quanto devierebbe e snellirebbe gran parte del traffico sia sull'Autostrada A1, sia sulla S.S. Pontina quest'ultima detentrice da tempo del primato per la sua pericolosità.
Altro grande problema evidenziato dal segretario Alberto Ordiseri riguarda quello delle casse integrazioni; in particolare, molti dipendenti tutt'oggi ancora non sono riusciti a percepire l'assegno. Una delle categorie più colpite è stata quella degli artigiani, la stessa ad essere interessata dalla riforma degli enti bilaterali, in quanto molti di essi non sono riusciti a percepire ne l'assegno in deroga dallo Stato, ne l'assegno dall'ente bilaterale.
Link al video https://fb.watch/2UwFaNxVS1/